IMG_20161025_094726.jpgMartedì 25 e mercoledì 26 ottobre scorso, due classi terze, indirizzo Informatico e Meccanico, dell'Istituto Tecnico Tecnologico “G. Marconi” sono stati coinvolti in un progetto con Caritas Diocesana e il Centro di Ascolto e di Solidarietà di Rovereto. “Volontari per un giorno” è il nome dell'attività nata dalla collaborazione tra l'ITT Marconi e l'Organismo pastorale della Diocesi di Trento, che promuove la testimonianza della carità nel territorio trentino.IMG_20161025_143303.jpg

Gli studenti, nell'ambito del percorso di alternanza – scuola lavoro, hanno partecipato a una mattinata di formazione presso il Centro Pastorale “Beata Giovanna”, mentre nel pomeriggio si sono “rimboccati le maniche” offrendo il loro contributo per aiutare i volontari del Centro di Ascolto e Solidarietà di Rovereto nell'organizzazione e sistemazione del nuovo magazzino in via Manzoni. Sono state trattate tematiche riguardanti la povertà a livello provinciale e la sostenibilità ambientale. Ad accogliere i due gruppi di studenti è stato Roberto Ferrari, responsabile del Centro e volontari e giovani che svolgono il loro Servizio Civile Universale Provinciale in Caritas.

“Il progetto nasce dall'idea di conoscere una realtà locale a servizio del territorio – spiega la prof. Laura Caldiroli, referente per l'Istituto del progetto – di sensibilizzare gli studenti su alcuni tematiche ma, soprattutto, di promuovere il volontariato come “risorsa” e possibilità di vivere un'esperienza di dono e gratuità”.