Bullo.jpg

 

Lunedì 6 marzo 2017, con il supporto del Rotary Club di Rovereto insieme al Comune di Rovereto, si è concluso il Progetto "Il bullo bollito" con soggetto il tema del bullismo o del cyber bullismo con la presentazione  di una serie di fotografie realizzate dai ragazzi e dalle ragazze che frequentano quattro istituti superiori di Rovereto: l' I.T.T "G.Marconi" , il Liceo "F.Filzi", l' I.T.E.T "Fontana" e l' I.I.S "Don Milani".

Per la nostra scuola hanno partecipato gli alunni della 2A, 2F e 3Bi coordinati dai professori  Mara Bonifazi,  Arturo Galvagni, Patrizia Menguzzato e Mauro Vettorazzo.

Il progetto è iniziato in ottobre con un incontro formativo con gli studenti e il dott. Mauro Cristoforetti, nel quale sono stati offerti spunti di riflessione e date indicazioni per il proseguo dei lavori. Successivamente i ragazzi sono stati coinvolti nella realizzazione ed elaborazione grafica di immagini per la mostra fotografica "Il bullo bollito".

Sono state prodotte oltre 50 immagini, alcune di alto livello ed una Commissione le ha visionate e "segnalate" in relazione alla loro incisività, originalità e tecnica realizzativa.

Le immagini raccolte in 10 pannelli saranno esposte in una "mostra itinerante"  volta a sensibilizzare i visitatori sul tema del bullismo e cyberbullismo.

La foto "premiata" è stata quella realizzata da Mikita Kostin della 3Bi, per questa ragione la mostra itinerante è stata allestita presso il nostro istituto ed è visibile per qualche settimana nell'atrio e lungo le scale.

Complimenti quindi a tutti gli studenti che si sono impegnati in questo progetto e che hanno avuto un meritato riconoscimento.

 

Bullo2.jpg

Bullo1.jpg

 

 

 La mostra itinerante

 Concorso_fotografico_il_bullo_bollito_COMPLETO_3.jpg