fotooperation.jpg

“Operation Daywork” al Marconi: volontariato e alternanza scuola – lavoro.

Dopo aver collaborato con la Caritas per la sistemazione del nuovo magazzino nell'ambito dell'attività “Volontari per un giorno”,  l'Istituto Tecnico Marconi di Rovereto propone nuovamente ai propri studenti di impegnarsi sui temi della solidarietà e del volontariato attraverso il progetto Operation Daywork, iniziativa giovanile di impegno sociale  e civico.

Il progetto è rivolto alle classi terze dell'Istituto ed è riconosciuto nell’ambito dell’attività di Alternanza Scuola-lavoro. Venerdì 28 aprile i giovani coinvolti nel progetto non parteciperanno alle consuete attività scolastiche, ma svolgeranno il loro lavoro presso aziende, attività commerciali, enti pubblici e privati in cambio di una donazione per l'Associazione Pilorinhu di Capoverde allo scopo di finanziare la realizzazione di un cointainer per acqua piovana e la costruzione di una cucina per garantire un piatto caldo ai bambini di strada.capoverde2.jpeg

 

 

  

 

 

capoverde7.jpeg  capoverde6.jpeg

 

capoverde4.jpeg          

capoverde3.jpegIl progetto di solidarietà internazionale è stato presentato in Istituto il 30 marzo scorso agli studenti dalla coordinatrice dell’Associazione Operation Daywork Alessandra Volani e da due capoverdiani, Lucas e Michelle.  Ascoltando le loro storie fatte di povertà, di droga ma anche di desiderio di creare un futuro migliore per loro e per altri giovani, i ragazzi del Marconi si sono confrontati con il complesso mondo della cooperazione allo sviluppo e delle dinamiche globali e molti di loro hanno deciso di impegnarsi in prima persona nella giornata d’azione, attraverso la quale potranno vivere un'esperienza di cittadinanza attiva.Molte le realtà coinvolte nell’attività lavorativa, tra queste cooperative quali Amalia Guardini, Il Ponte e Murialdo, i Comuni di Pomarolo e di Nomi, Risto 3, negozio Fiori di Zucca di Rovereto, bar Bacco di Chizzola di Ala, pizzeria Marco di Rovereto, al bar S. Ilario, Brico di Rovereto e molti altri ancora.

 


Un ringraziamento alle diverse realtà lavorative che hanno risposto positivamente all’invito degli studenti e all’associazione Operation Daywork promotrice del progetto per l’importante opportunità di sensibilizzazione e di crescita sul piano civile e sociale offerta ai nostri studenti.

 capoverde1.jpeg