In arrivo una interessante opportunità per 60 giovani trentini che si diplomeranno quest'estate in ambito tecnico. Grazie al progetto europeo Plus-Muse, previsto dalla Carta della Mobilità Erasmus, sottoscritta dalla Provincia autonoma lo scorso novembre, potranno accedere infatti ad un tirocinio all'estero, della durata di 12 settimane, in aziende meccatroniche altamente specializzate, in Germania, Inghilterra, Bulgaria o Spagna. Al loro ritorno, i neodiplomati o neoqualificati svolgeranno un ulteriore tirocinio di 8 settimane in un'azienda trentina del distretto della meccatronica.

Clicca per maggiori informazioni

Letto 404 volte